Pubblicati da Andrea Maia

Il canto da foresta.

èssere2 s. m. [uso sostantivato del verbo]. – 1. a. La condizione di aver vita, di avere realtà, esistenza, conforme al sign. primo e assoluto del verbo: l’e. e il nulla; passare dall’e. al non e. (per estens. può indicare anche il passaggio da una condizione di qualche importanza nella vita sociale, nel proprio ufficio, […]

Come dei panni appesi

Non sono mai sta una persona che va in giro con la macchina fotografica senza destino. Mi sento prepotente alzare la macchina fotografica quando non necessaria per lavoro. Forse sono fissata con certe cose! Però nell’era del digitale c’è il cellulare con la fotocamera, perciò è inevitabile non fotografare per passatempo, cosa che a me […]

L’ostacolo e il ricordo fotografico.

Scegliere di fare scenografia teatrale all’accademia di Brera è stato importante per me. C’era da valutare il fatto di aver un’attività lavorativa impegnativa oltre la famiglia. Dover frequentare i corsi tutti giorni in una vita già strutturata come si suol dire, era un ostacolo difficile per me. Ero consapevole che avrei condiviso le lezioni con […]

Un’altra idea di vita

Cos’è la shut-in economy? Letteralmente “economia chiusa”, o meglio “economia tra i confini”, fa riferimento a tutto ciò che è ordinato da casa, chiesto e usufruito online. Già prima che il virus rivoluzionasse gli stili di vita in diversi Paesi, la shut-in economy registrava una considerevole ascesa. c’è da fare i conti anche con un inevitabile cambiamento nelle abitudini […]

La memoria è un muscolo

La memoria è un muscolo come quelli delle gambe, se non lo eserciti si avvizzisce e tu diventi, dal punto di vista mentale, cioè, parliamoci chiaro, un idiota. Per evitare questo spiacevole rischio è da esercitare sempre la memoria. Il volto dei quattro angoli a Palermo fu un mio primo esperimento dopo aver letto “Spazio […]

Christopher Nolan ed io a Ravello

Villa Caruso, sede del Hotel Belmond come dalla pubblicità loro: “Un rifugio paradisiaco tra mare e cielo” Sarà una delle location del prossimo film di Christopher Nolan, Tenet, ed io ero lì. Essere sul set di una grande produzione cinematografica della Warner Brother ti fa tornare bambina, non può essere altrimenti, guardi con occhi spalancati […]

,

Galleria Vittorio Emanuele II e Piazza Duomo

Considerato il salotto della città, un elegante punto d’incontro affacciata sulla piazza dal Duomo. Nel 1839 se ne iniziò a parlare ma solo nel 1863 l’architetto e ingegnere Giuseppe Mengoni vince l’appalto per la costruzione della galleria dedicata al re della casa Savoia. Sarà però solo nel 1877 la sua conclusione racconta la leggenda dovuto […]

Fare la spesa da Tusa.

Quando ho partecipato al mio primo laboratorio teatrale, non sapevo dell’importanza dei gesti e della confidenza con lo spazio che il tuo corpo deve avere per poter rappresentare; perciò ho sentito la necessità di occupare lo spazio in maniera meno irruente e goffa, possibilmente più consapevole. Non mi reputo timida, ma entrare in sintonia con […]